GLI SCOIATTOLI DOMESTICI


Gli scoiattoli sono entrati da tempo a pieno titolo tra le grazie di coloro i quali non vogliono adottare cani o gatti come animali domestici. Questi simpatici  mammiferi possono essere allevati tranquillamente tra le mura delle nostre abitazioni, purché provengano da allevamenti o rivenditori affidabili e a patto di garantire loro determinate condizioni ambientali.

COME ALLEVARE IN CASA UNO SCOIATTOLO


La prima cosa che vi occorre sapere è che lo scoiattolo è un animale prevalentemente diurno. Ama la luce del sole e, pertanto, sarà più attivo in estate, quando il giorno è più lungo della notte. Di contro durante i mesi invernali sarà molto meno attivo, con piccole variazione tra specie e specie.

Tenete il vostro scoiattolo lontano da fonti di stress, in primo luogo da rumori troppo forti. Saprà comunicarvi il suo malessere con particolari suoni anche molto acuti, oltre che con tentativi di fuga. Inoltre l'essere infastiditi li porterà a mordere: non sottovalutate mai i dentini di questi animaletti. Se riescono a rompere con facilità ghiande e noci traete le conseguenze del caso.

La gabbia deve avere dimensioni appropriate. Un ambiente di 80×50 cm risulterà sufficiente per permettergli di svolgere comodamente le sue attività. 

Per il suo e per il vostro igiene  va tenuta presente: solo eventuali scorte di cibo, istintivamente conservate, non vanno rimosse..


Non amano stare soli e soffrono la solitudine e l'inattività prolungata, quindi hanno bisogno di molto tempo e attenzione. Sarà opportuno giocarci  e farli uscire dalla loro gabbia, facendoli correre per l'ambiente domestico stando però attenti che non fugga da casa: riprenderlo sarà praticamente impossibile e andrà incontro a pericoli che non sarà abituato a superare. Si abituano alla presenza dell'uomo e anzi ne chiederanno l'attenzione: non dimenticate però che sono e resteranno sempre animali selvatici, non potete pretendere una cieca obbedienza. Vanno inoltre toccati con attenzione e senza eccedere nel contatto fisico.

    Quando arriverà il momento di nutrire lo scoiattolo, servitegli noci, germogli, ghiande, cortecce, gemme, lenticchie e semi di girasole. Al pari indicata è un'alimentazione con prodotti industriali da affiancare al cibo fresco, meglio se arricchito da vitamine e altri integratori. Naturalmente l'acqua non dovrà mai mancare.


    MY PET STORE
    è autorizzata a tratte animali esotici e selvatici: contatta le nostre strutture per ulteriori informazioni sulla razza e sulle migliori modalità di allevamento. Nelle nostre sedi potrete trovare o riservarvi esemplari di scoiattoli Finlasoni, dell'Himalaya e Tricolore

    Acquista il tuo esemplare cliccando QUI !