I cani accompagnano la storia dell'uomo oramai da millenni e nel corso della storia si è palesata la necessità di dare una catalogazione alle varie razze, anche quando i confini tra queste erano sicuramente più fluidi rispetto a quelli attuali e il concetto stesso di pedigree era ancora al di dà dell'esser ipotizzato. Per questa ragione, insieme alla necessità di dare una connotazione legata all'attitudine al lavoro che ogni razza poteva svolgere, la prima vera discriminante fu quella legata all'utilizzo. Si distinse quindi in cani pastori da caccia e da guardia.
Proprio la caccia, con le diverse tecniche legate alla tipologia di selvaggina, distinse ulteriormente i cani in base al loro attaccare o seguire le traccie della preda.

LA MODERNA CLASSIFICAZIONE DELLE RAZZE CANINE
Nel XVIII secolo il focus si spostò sulle caratteristiche fisiche. Partendo dalla forma delle orecchie si distinse in 30 razze, di cui 17 principali e le altre derivate, e ancora successivamente a questa catalogazione se ne affiancò un'altra basata sulla forma del cranio. Si divisero i cani in tre categorie: mastini, spaniel e rimanenti razze.
Ancora nel secolo successivo numerosi studiosi proposero propri modelli, basati sul pelo piuttosto che sulle proporzioni fisiche.

Quando i cani cominciarono ad essere considerati non solo in base alla loro propensione al lavoro ma anche per mero gusto estetico e caratteriale si spalancarono le porte all'attuale divisione e all'attribuzione del PEDIGREE proprio di ogni razza.

Ad oggi le razze canine sono comunemente classificate in 10 grandi famiglie:

1 Gruppo°: Cani da Pastore e Bovari
Cani da Pastore
Bovari (esclusi bovari svizzeri)

2° Gruppo: Cani di tipo Pinscher e Schnauzer, Molossoidi e Bovari svizzeri
Cani di tipo Pinscher e Schnauzer, Molossoidi e Bovari svizzeri
Pincher e Schnauzer: Tipo Pinscher -Tipo Schnauzer
Molossoidi: Tipo Mastino – Tipo Cane da Montagna
Bovari svizzeri

3° Gruppo: Terriers
Terriers di taglia grande e media
Terriers di taglia piccola
Terriers da Compagnia
Terriers di tipo Bull

4° Gruppo: Bassotti

5° Gruppo: Cani di tipo Spitz e di tipo primitivo
Spitz asiatici ed affini europei
Cani nordici – da slitta/da caccia/ da guardia e da pastore
Tipo Primitivo – da caccia

6° Gruppo: Segugi e cani per pista di sangue
Segugi di taglia grande: – a pelo raso/a pelo lungo
di taglia media: – a pelo raso/a pelo lungo
di taglia piccola
Cani per Pista di Sangue

7° Gruppo: Cani da ferma
Continentali – Tipo griffon – Tipo epagneul – Tipo bracco
Britannici – Tipo setter – Tipo pointer

8° Gruppo: Cani da riporto, da cerca e da acqua
Cani da riporto
Cani da cerca
Cani da acqua

9° Gruppo: Cani da compagnia
Barboni
Bichons ed affini
Molossoidi di piccola taglia
Dalmati
Spaniels – inglesi da compagnia/continentali nani
Cani del Tibet
Cani nudi
Cani belgi di piccola taglia

10° Gruppo: Levrieri
Levrieri a pelo corto
Levrieri a pelo duro
Levrieri a pelo lungo e frangiato


Segui il nostro BLOG, nei prossimi articoli entreremo nel dettaglio di ogni categoria riconosciuta.

My Pet, con le sue strutture e il proprio staff veterinario, tratta esclusivamente cani provenienti da allevamenti riconosciuti nei quali le cucciolate nascono in un ambiente protetto. Tutti gli animali che transitano per le nostre strutture sono inoltre vaccinati, con microchip e iscritti all'anagrafe canina. Consulta i nostri specialisti per scoprire quale razza di cane è più indicata alla tue necessità.

Cliccando sul link a seguire potrete scoprire quali cuccioli sono attualmente disponibili nei nostri centri: