I Pastori Tedeschi hanno avuto il loro primo riconoscimento ufficiale nel 1901 e grazie alla loro versatilità di utilizzo, alla spiccata intelligenza e facile addestrabilità hanno avuto fin da subito una rapida diffusione anche al di fuori dai confini tedeschi. Curioso ricordare  che nel mondo anglofono, e in particolare in Gran Bretagna, questi cani sono conosciuti anche con il nome di Pastori Alsaziani, per proteggere la razza dai diffusi sentimenti anti tedeschi comuni dopo la fine della seconda guerra mondiale.


CARATTERISTICHE FISICHE DEL PASTORE TEDESCO

Quelli di questa razza sono esemplari di dimensioni medie, alti circa 60 cm al garrese, tra i 30 e i 40 Kg di peso, con la femmina un po’ più leggera ma non meno di 25 Kg. Le orecchie  spiccano sul cranio,sono portate diritte e simmetriche. Terminano a punta con il padiglione rivolto in avanti.  La testa ha un aspetto cuneiforme, ben proporzionata al resto del corpo, simile a quella di un lupo ma meno esile, in particolar modo nella zona della mandibola. Il pelo è corto e doppio con sottopelo. Il pelo di copertura deve essere il più folto possibile, dritto, duro e serrato. Sono ammessi colori del manto, oltre al classico marrone chiaro e nero, anche nero e grigio. Per il riconoscimento del pedigree non sono ammessi accoppiamenti tra esemplari di colori differenti.
I Pastori Tedeschi presentano un dorso solido e muscoloso, lievemente inclinato all'indietro. Le reni sono ampie e anch'esse muscolose. La coda si estende almeno sino al garretto senza però oltrepassare la metà del metatarso. Il pelo è leggermente più lungo nella sua parte inferiore. La coda è portata pendente, un po’ incurvata. Si drizza quando il cane è eccitato ma anche in questo caso  non supera la linea orizzontale. Le zampe sono forti e ben piantate a terra.
Hanno una caratteristica andatura a passo di trotto, calma e regolare.








IL PASTORE TEDESCO: CARATTERE


Trovandoci di fronte a un Pastore Tedesco solitamente ci imbattiamo in un esemplare dal carattere equilibrato e capace di adattarsi a qualsiasi situazione. Sono cani a loro agio in molti contesti, a partire da quella familiare anche in presenza di bambini. Con il proprio nucleo familiare e in particolare con il proprio padrone, che sarà generalmente solo e con il quale costruirà una relazione speciale,  ama vivere un rapporto di fiducia e dedizione.
Non è un cane aggressivo e in ogni caso risponde bene ai comandi del padrone anche in momenti di particolare eccitazione. In caso di difesa, propria o del proprio padrone, saprà comunque farsi valere. Queste caratteristiche ne fanno un cane molto indicato per l'impiego nelle forze di polizia, ruolo che è praticamente associato a questa razza.


LA SALUTE DEL PASTORE TEDESCO


La displasia dell'anca o del gomito è una delle malattie più comuni di questa razza, altrimenti di buona salute e senza il bisogno di cure particolari. Anche queste patologie tuttavia colpiscono meno del 15% degli esemplari e la scelta di un esemplare con pedigree e assenza di tali malattie  nelle generazioni precedenti può limitarne la diffusione.


MY PET E I PASTORI TEDESCHI


Collegati sul sito di MY PET alla pagina dedicata ai nostri cuccioli e scopri se nelle nostre strutture abbiamo esemplari di questa razza.
Tutti i cuccioli di cane che transitano nelle sedi MY PET  provengo esclusivamente da allevatori italiani e hanno già iniziato le prime cure  e vaccinazioni. Sono inoltre tutti iscritti all'anagrafe canina e dotati di microchip.












.