Il Cocker Spaniel inglese nasce come cane da caccia, selezionato nell’Inghilterra del 19° secolo, e come tale è classificato dagli organismi internazionali.
Gradualmente il suo impiego sul “campo”, come infallibile alleato nella caccia ai volatili, è venuto meno diventando una delle razze più apprezzate per la vita in famiglia.

Aspetto fisico

Il Cocker spaniel inglese può essere inserito in un rettangolo immaginario; egli infatti ha un tronco piuttosto lungo, ma proporzionato rispetto al resto del corpo.
Gli occhi sono ben visibili pur senza essere non sporgenti e per rispettare lo standard della razza standard devono essere scuri. Una delle caratteristiche più evidenti di questa razza sono le orecchie, che pendono sui lati del viso del cane, sono ricoperte da una leggera peluria e conferiscono al cane il suo aspetto caratteristico
Il pelo è lungo ed il peso nei maschi non deve superare i 15 kg mentre nelle femmine deve essere 13 kg. L’altezza al garrese è di 41 cm per i maschi e 38 per le femmine.
La coda conferisce un aspetto molto elegante, anche se talvolta non è presente perché anche questa razza non è esente dal fenomeno della mozzatura. La coda peraltro è sempre in movimento, durante tutte le attività svolte.
Il Cocker spaniel inglese ha il manto monocolore di solito, di un colore scuro; tuttavia sono ammessi senza perdita del pedigree anche cocker bicolori, purché il colore chiaro caratterizzi solo la parte inferiore della pancia.


Carattere

Il Cocker spaniel inglese è un cane perfettamente adatto alla vita in famiglia e con le normale accortezze relative alle uscite per i bisogni e la normale e consigliata attività fisica può vivere anche in appartamento. Estremamente gioioso e vitale, ha una marcata propensione al gioco. Molto intelligente si farà addestrare con facilità: tuttavia è anche molto sensibile e nel relazionarsi con lui bisogna tener conto di questa caratteristica. Si presta all’essere a contatto con i bambini anche se in caso di eccessivo contatto fisico e dei classici amorevoli “maltrattamenti” che tanti bimbi riservano ai propri cani tenderà a cercare una sistemazione più tranquilla: non ha la pazienza eroica di altri cani soprattutto molossoidi.
Non amano essere lasciati per troppo tempo da soli, hanno bisogno di un contatto molto intenso con i propri padroni.
È una razza tendente ad ingrassare e oltretutto molto golosa, si consiglia di tenere sotto controllo i suoi voraci appetiti.

Controlla sul nostro sito le nuove cucciolate, con o senza pedigree.